Superlega: i numeri di gara1 dei quarti di finale

Leave a Comment
Si è giocata giovedì sera gara1 dei quarti di finale dei playoff scudetto, i risultati delle partite:



DIATEC TRENTINO - EXPRIVIA MOLFETTA 3-0
LUBE CIVITANOVA - NINFA LATINA 3-2
DHL MODENA - TONAZZO PADOVA 3-0
CALZEDONIA VERONA - SIR SAFETY PERUGIA 2-3

Vi presentiamo alcuni numeri legati ad alcune curiosità sulla prima sfida dei playoff

0 - Candellaro non è riuscito a sporcare il tabellino nella sfida con Trento, per lui nessun punto in attacco e nessuno spunto a muro; per un efficienza totale di -7

0 bis - ancora una volta Lucas dimostra che il muro è il suo punto debole, nella sfida con Padova non riesce a trovare nessun block vincente

2 - Le partite dei playoff giocate da Molfetta secondo il sito Legavolley... 




5 - gli ace subiti da Matey Kaziyski nella partita con Molfetta, il bentornato del campionato italiano agli avambracci del numero 1 bulgaro

6 - gli ace messi a segno da Atanasijevic nella sfida di Verona, uno dei quali fondamentale per l'allungo decisivo nel quinto set

19 - i minuti di pausa nel terzo set della sfida dell'Eurosuole forum di Civitanova per un sinistro gocciolamento dal tetto del nuovissimo impianto marchigiano.
Grazie all'esperienza già maturata su altri campi dal secondo arbitro Puecher (protagonista involontario di un episodio simile a Modena) si è ripreso a giocare con la Lube che ha giocato il resto della partita nella metà campo "umida"

24 - i punti a referto di Aaron Russell nella sfida del PalaOlimpia, l'americano protagonista dell'estate a stelle e strisce si sta riprendendo dall'infortunio che ne ha condizionato l'ultima fase di stagione e Perugia non può che esserne felice

29 - sfiora il trentello anche questa volta Atanasijevic, prestazione al solito devastante quella dell'opposto serbo. Decisivo in tutti i fondamentali per la rimonta perugina
Atanasijevic in fase di attacco - foto Sir Safety Perugia

65 - la % di attacco di Gabriele Nelli nella partita con Molfetta, bravissimo l'opposto toscano che sta rilevando l'infortunato Djuric. Solo 1 errore ed 1 muro subito valgono al numero 2 di Trento un efficienza di +8

Gabriele Nelli - foto Trentino Volley


85 - (77, e 76) numeri da capogiro quelli di Ngapeth, rispettivamente la % di ricezione positiva, perfetta e la % in attacco. Vero trascinatore dei gialli di Lorenzetti in gara1 contro Modena

Nella foto di Modena Volley i numeri di Ngapeth


1752 - gli spettatori del PalaOlimpia di Verona, partita spettacolare con una cornice non degna. Notando i dati dei botteghini degli altri campi - 2363 a Civitanova, 2700 a Trento, 3121 a Modena - si nota come questi quarti di finale con turno infrasettimanale non abbiano forse l'appeal che meriterebbero.