Ch. League maschile: la guida ai sorteggi dei playoff 12

Leave a Comment
La sede della CEV in Lussemburgo
Si svolgeranno domani nel quartiere generale della CEV in Lussemburgo il sorteggio per il playoff12 di CEV Champions League (qui la sintesi dell'ultima giornata); nella stessa sede verrà ufficializzata la sede dalla Final4 della stessa manifestazione. Da più parti si da come certa Cracovia come sede delle finali con l'organizzazione della formazione polacca del Resovia. Visti i risultati delle partite di ieri abbiamo le 12 squadre che faranno parte del "sorteggio", la sorpresa più grossa della fase a gironi è l'eliminazione della Dinamo Mosca (peggior seconda di tutti i 7 gironi) costretta a scendere in CEV Cup da detentrice del trofeo.
Non a caso abbiamo definito l'appuntamento di domani "sorteggio" in virgolettato perchè, di per se, non si tratta di un reale sorteggio ma di un abbinamento che consenta il rispetto di una delle regole più strane in seno alla CEV; come ben sapete infatti per volontà dei vertici pallavolistici europei la finale della massima competizione continentale si deve svolgere fra due squadre di due stati diversi. 
Dando per scontata l'organizzazione della final4 da parte di Resovia (qualificato quindi direttamente in semifinale) e con riferimento alle classifiche della varie Pool abbiamo stilato un ranking delle 12 squadre qualificate ai playoff 12 (nome squadra, punti,vinte/perse, quoz. set, quoz. punti):


  1. Kazan - 18 - 6/0 - 18 - 1,29
  2. Modena - 16 -5/1 - 5,66 - 1,27
  3. Trento - 16 - 5/1 - 4,25 - 1,20
  4. Belgorod - 15 - 5/1 - 3,7 - 1,505
  5. Civitanova - 15 - 5/1 - 3,2 - 1,11
  6. Zirat Ankara - 15 - 5/1 - 2,50 - 1,29
  7. Danzica - 14 - 5/1 - 2,5 - 1,11
  8. Tours - 14 - 5/1 - 1,87 - 1,10
  9. Belchatow - 12 - 4/2 - 1,85 - 1,11
  10. Izmir - 12 - 4/2 - 1,55 - 1,26
  11. Halkbank Ankara - 11 - 4/2 - 1,44 - 1,04
  12. Lennink - 10 - 4/2 - 1,3 - 1,15

Abbiamo provato a sostituirci alle grandi menti della CEV e a stilare un tabellone che posso soddisfare le caratteristiche regolamentari (e non) della Cev Ch. League. Il risultato è stato il seguente:


Possibile tabellone dei Playoff12
Ovviamente il nostro è un gioco ma il tabellone che vedete sopra rispetta sicuramente i criteri CEV in quanto massimo un'altra polacca può raggiungere il Resovia in semifinale, massimo due italiane possono arrivare in final4, massimo due turche possono arrivare in final4. Abbiamo tenuto conto anche di altri fattori nello stilare il tabellone; per esempio il fatto che la final4 si gioca in Polonia quindi gli organizzatori potrebbero avere tutto l'interesse a trovarsi  un'altra polacca in semifinale: ecco perchè la parte alta del tabellone è popolata dalle polacche (entrambe seconde nei gironi) accoppiate al Ziraat Ankara e a Trento che delle squadre italiane è probabilmente la meno attrezzata. Per lo stesso principio abbiamo voluto creare una traccia nel tabellone per creare un altra semifinale di altissimo livello (e che eliminasse delle potenziali concorrenti alla vittoria finale per i padroni di casa) fra una delle russe Kazan e Belgorod e uno delle altre due squadre italiane Civitanova e Modena che si troverebbero di fronte in un Playoff6 di altissimo livello.
Vi diamo appuntamento a domani per verificare se le nostre idee combaciano con quelle della CEV oppure no!

Quello che noi speriamo, come tutti i tifosi italiani e di riavere le nostre squadre in final4; la partecipazione dei una nostra portacolori nell'atto finale della Ch. League manca dalle finali del 2013 con Cuneo sconfitta in finale per 3-2 dal Lokomotiv Novosibirsk nella fredda Omsk.