Superlega A1: Top&Flop dell'ottava giornata

Leave a Comment
Ecco i nostri Top&Flop dell'ottava giornata di campionato:


DIATEC TRENTINO - NINFA LATINA 3-0


TOP: prestazione regolare per Mitar Djuric (15 punti, 61% in attacco -14/23- con 2 errori ed 1 muro subito, 1 ace); finalmente su buoni livelli Van de Voorde (7 punti, 100% in attacco -4/4, 3 muri)

FLOP:  delude fin da subito Maruotti (2 punti, 13% in attacco -1/8- con 3 errori ed 1 muro subito, 38% in ricezione, 1 ace), parte bene Hirsch ma alla distanza risulta troppo falloso (14 punti, 38% in attacco -13/34 con 5 errori e 3 muri subiti, 1 muro)

SIR SAFETY PERUGIA - EXPRIVIA MOLFETTA 3-0



TOP: ancora Atanasijevic sugli scudi (17 punti,59% in attacco -16/27- con 5 errori, 1 ace), eccellente anche la prova di Fromm (11 punti, 59% in attacco -10/17, 40% in ricezione, 1 muro)


FLOP: pessima la prova di Randazzo (2 punti, 17% in attacco -2/12- con 1 errore ed 1 muro subito, 40% in ricezione, 4 errori al servizio su 8 tentativi), non fa molto meglio di lui il compagno di diagonale Rafael (5 punti, 21% in attacco -3/14- con 2 errori e 3 muri subiti, 61% in ricezione, 2 ace)


CALZEDONIA VERONA - REVIVRE MILANO 3-0


TOP: nei top per la secondo giornata consecutiva Aiden Zingel (12 punti, 67% in attacco -8/12- con 1 muro subito, 4 muri), campionato sopra le righe per Uros Kovacevic (14 punti, 76% in attacco -13/17- con 1 errore, 46% in ricezione, 1 muro)
FLOP: altra prova deludente per Milushev (4 punti, 21% in attacco -3/14- con 1 errore e 5 muri subiti, 1 muro)


LPR PIACENZA - GI GROUP MONZA 2-3



TOP: ottima partita per Rousseaux (15 punti, 58% in attacco -11/19- con 3 errori e 2 muri subiti, 1 muro, 3 ace, 42% in ricezione), torna su buoni livelli Perrin (20 punti, 48% in attacco -16/33- con 1 errore ed 1 muro subito, 3 muri, 1 ace, 51% in ricezione)

FLOP: partita scialba per Stefano Patriarca (6 punti, 36% in attacco -4/11- con 3 errori, 1 muro , 1 ace)


TONAZZO PADOVA - CMC ROMAGNA 3-0


TOP: rientro in campo convincente per Berger (15 punti, 54% in attacco -14/26- con 1 errore ed 1 muro subito, 1 muro, 69% in ricezione), nonostante la sconfitta da circolino rosso la prestazione di Torres (22 punti, 57% in attacco -17/30- con 2 errori e 4 muri subiti, 2 muri, 3 ace)


FLOP: ancora troppi alti e bassi per Giannotti (0 punti, 0% in attacco -0/6- con 2 errori e 2 muri subiti)


LUBE CIVITANOVA - DHL MODENA 2-3


TOP: ormai un posto fisso nei top quando gioca la Lube è per Osmany Juantorena (28 punti, 63% in attacco -26/41- con 2 errori e 2 muri subiti, 58% in ricezione, 1 muro, 1 ace con 24 turni al servizio), non giocava da qualche settimana ma il rientro di N'Gapeth è stato fondamentale per Modena (24 punti, 49% in attacco -21/43- con 6 errori e 5 muri subiti, 67% in ricezione, 1 muro, 2 ace)

FLOP: buono in fase di ricezione ma ancora troppa difficoltà a rete per Parodi (5 punti, 20% in attacco -3/15- con 2 errori e 2 muri subiti, 55% in ricezione), difficoltà anche per Milos Nikic (6 punti, 36% in attacco -5/14- con 2 errori ed 1 muro subito, 43% in ricezione, 1 ace)



TOP DI GIORNATA:


Osmany Juantorena - Cucine Lube Civitanova




FLOP DI GIORNATA:



Stefano Giannotti - Tonazzo Padova




MVP LEGAVOLLEY:


Mitar Djuric - Diatec Trentino
Aleksandar Atanasijevic - Sir Safety Perugia
Sasha Starovic - Calzedonia Verona
Jacopo Botto - GI Group Monza Sebastiano Milan - Tonazzo Padova
Osmany Juantorena - Lube Civitanova