A1F : Top & Flop dell'ottava giornata

Leave a Comment
Top & Flop femminile dell'ottava giornata!!

Sudtirol Bolzano - Vicenza 2-3

Top : da un lato della rete a fare la voce grossa e spadroneggiare è ancora la giovane Martinez, la domenicana chiude il match con 29 punti e il 46% di efficenza.
Per Vicenza c'è finalmente una solidissima prova di Cella, molto bene in seconda linea (71 di +, 46 di perfetta) ma sopratutto una prova costante e lucida in prima linea, dove attacca con il 41% e fa segnare un solo errore in cinque set.

Flop : Bolzano paga soprattutto i problemi in attacco di Mari e Ikic, con la brasiliana che, a parte forse la prima partita, non ha ancora trovato la sua forma migliore e nel match in questione si ferma ad un modesto 32%, la croata invece si blocca al 18% confermando le difficoltà di inizio campionato nel fondamentale dell'attacco.

Novara - Conegliano 3-1

Foto pagina FB Igor Volley
Top : parte della vittoria Novara l'ha costruita al servizio, dove ha forzato molto e messo in difficoltà la ricezione dell'Imoco, che ha poi faticato a sviluppare tutto il gioco.
Dei 9 ace di Novara, 3 portano la firma di Rousseaux, che è risultata decisiva nell'ultimo set, in cui l'inerzia pareva dalla parte delle ospiti, guadagnandosi la palma di MVP dell'incontro.
Ottima partita per la giovane Bonifacio, schierata titolare l'azzurrina non delude le aspettative, e anzi, fa strabiliare. Brillantissimo il 64% finale di efficenza in attacco, ma sopratutto fa sentire tutto il suo strapotere a muro dove ferma per ben 5 volte le avversarie.

Flop : al centro l'assenza di Arrighetti pesa, la coppia Barazza-Adams mette a segno solo 7 punti in due, di cui solo 1 a muro.

Modena - Casalmaggiore 3-0 

Foto pagina FB Lj volley

Top : in una partita giocata ai limiti della perfezione, è difficile nominare solo due persone.
In casa modenese ha funzionato tutto, Ferretti gioca un grande match, sin dai primi scambi chiama tutte le compagne all'attacco, ruota perfettamente il gioco ed è attenta e imprevedibile.
Oltre alla palleggiatrice premiamo la compagna Folie, anch'essa autrice di un ottimo match chiuso con 9 punti (55% in attacco) e 3 muri.

Flop : Tirozzi fatica a trovare soluzioni vincenti e la squadra ne risente, è la seconda attaccante più cercata da Lloyd e quando va' in difficoltà la squadra fatica a tamponare la sua "mancanza", misero il 23% finale frutto di un 6/26.
Spenta, troppo, anche Gybbemeyer, tre set da titolare con soli 2 punti a referto, un numero stranamente basso per una giocatrice abbonata alla doppia cifra.

Montichiari - Scandicci 3-2

Foto pagina FB Promoball Mont.

Top : è chiaro sin dai primi scambi che Tomsia e Gioli sono in giornata devastante.
La polacca riceve in tutto 46 palloni, di cui 19 a terra.
Gioli invece fa segnare un "quasi ventello" (19 punti) strabiliante, 61% in attacco con 2 muri.

Flop : Toksoy non ripete, e non si avvicina minimamente a dire la verità, al match del turno scorso. Poco efficace in attacco e piuttosto fuori dal gioco, la turca mette a segno solo 7 punti con un bassissimo 22% in attacco.
Non brillantissimo il match per Brinker, in cinque set non va oltre 4 punti in attacco.


Il Bisonte Firenze - Yama Busto Arsizio 1-3

 Top : Mencarelli, oltre alla vittoria, torna a casa con una bella notizia.
La centrale belga Thibeault è finalmente rientrata a pieno regime ed anche in buona forma, nel match contro le toscane mette a segno 12 punti (9 in attacco, 56%) e 3 muri.
Se Juantorena ha fatto l'abbonamento ai top nella sezione maschile, la sua controparte femminile abbonata è Lowe.
Per lei solita risposta da grande leader "veterana", tanta sostanza in attacco (19 punti, 46%) con ben 5 aces e 3 muri, Mencarelli ha in casa una giocatrice in grado di mantenere un rendimento medio davvero altissimo.

Flop : Negrini gioca un match alquanto sotto tono, per lei un basso 29% in attacco su 38 palloni.
Ancora una candidatura per la giovane Ylmaz, contro Firenze non va oltre 6 punti su 22 palloni, da lei ci aspetta davvero molto di più!

Club Italia - Foppapedretti 3-2

Foto pagina FB Foppapedretti Bergamo

Top : seconda vittoria consecutiva per le azzurrine, a fare la voce grossa, oltre ad una grinta smisurata è stata Egonu, vera trascinatrice nei primi due parziali.
Per Bergamo c'è da segnalare la prova da "big" di Sylla, la giovane attacca 44%, meglio di lei solo Frigo, fatica un po' in ricezione ma compensa con 3 muri.

Flop : Aelbrecht non convince, schierata in tutti e 5 i set fa segnare un bassissimo 13% frutto di un misero 1/8.